Giorgia Sallustio

Giorgia Sallustio nasce nel 1981 a Palmanova (UD). Diplomata col massimo dei voti e laureata presso il conservatorio G.Cantelli di Novara in chitarra classica; ha studiato canto lirico, moderno e jazz, conseguendo una seconda laurea in canto jazz presso il conservatorio G. Verdi di Como. La sua passione per il canto si rivela precocemente all'età di 3 anni, quando vince il suo primo concorso canoro locale. Nel corso degli anni partecipa e vince numerosi concorsi locali ed internazionali (Festival di Bregenz).

Nel 1997 e 2001 supera le selezioni per Sanremo Giovani ed accede all'"Accademia di Sanremo", frequentando inoltre i seminari di "formazione artistico-professionale dello stage".

Da gennaio 2002 entra a far parte del "Music Academy Jazzfunk Co., gruppo musicale col quale tiene numerosi seminari-concerto, esibendosi inoltre al Teatro dell'Opera di Roma. Con loro realizza alcuni cd-audio didattici sulla musica Afroamericana.

Nel 2002-03, è stata impegnata sia in Italia che all'estero nella promozione del disco house "Gimme Fantasy" di Gianni Coletti, di cui è la voce. Questa Hit, distribuita dalla WARNER, è stata tra le più programmate dalle radio italiane e ai primi posti delle classifiche; il videoclip di "Gimme Fantasy", è stato inserito all'interno di vari canali musicali, da MTV a VIVA, fino a "The Box" e alla trasmissione "Top of the Pops". Giorgia Sallustio si è inoltre esibita dal vivo nelle trasmissioni: Tv Moda,Top of the Pops e all' I-Tim Tour. Nel 2003 inizia la sua collaborazione con i "Dirotta su Cuba", partecipa al videoclip e alla stesura del testo del nuovo singolo: "Legati e liberi". Nel 2004 dopo l'uscita dalla band della storica cantante Simona Bencini, intraprende un tour che la porterà ad esibirsi come nuova vocalist del gruppo, in molteplici località italiane. Oltre alla registrazione di numerosi jingles, per importanti emittenti radiofoniche, ha inciso per la SONY BMG il brano "Too shy", in collaborazione con FABIO B. (Radio Dee Jay) il brano fa parte della compilation "Re-Touch". È stata ospite, insieme a Georgeanne Kalweit (ex vocalist della band Delta V), all'interno del disco "Thin Ribellion" dei Catwalk, incidendo i brani "Non è un caso", "If you stay".

Nel 2006 ha collaborato come corista nel disco di Flavio Oreglio (Zelig).

Durante questi anni ha continuato a coltivare la sua passione per il canto jazz partecipando a stage e seminari sulla vocalità ed improvvisazione jazz con artisti tra i quali: Norma Winstone, Roberta Gambarini, Tiziana Ghiglioni, Maria Pia De Vito, Cinzia Spata, Gianna Montecalvo, Laura Fedele, Patti Cathcart, Bob Stoloff, Sheila Jordan. Ha avuto inoltre l'opportunità di esibirsi con Dave Burrell durante il suo concerto di piano solo presso il Crooner jazz club di Novara.

Nel 2007 ha inciso per la MUSIC CENTER il disco "Non è una malattia" del trombonista Alessandro Castelli, dove hanno partecipato importanti musicisti appartenenti alla scena jazz italiana(Riccardo Fioravanti, Alberto Mandarini, Giuseppe Emmanuele, Marco Castiglioni). Questo progetto nasce dalla voglia di riarrangiare e reinterpretare dei classici brani del pop italiano, ricreando delle atmosfere tipicamente jazz.

Nell'agosto 2008 partecipa al workshop di canto ed improvvisazione jazz di Laurino, tenuto dalla docente Maria Pia De Vito, vincendo la borsa di studio in palio per i migliori corsisti.

Nel maggio del 2012 partecipa al workshop di improvvisazione vocale (scat) con il docente Bob Stoloff, vincendo la borsa di studio in palio per i migliori corsisti.

Nel 2013 ha aperto il Novara jazz festival partecipando come vocalist e voce recitante, allo spettacolo "Metamorfosi" di Alberto Mandarini con l'orchestra del Cantelli di Novara. Nello stesso anno ha inciso per RAI 5 una versione nuovamente arrangiata per trio, con Stefano Dall'Ora-contrabbasso e Francesco D'Auria-percussioni, del celebre brano "Black to Black" di Amy Winehouse.

Molte sono le esibizioni al fianco di importanti musicisti appartenenti alla scena jazz italiana, coi quali si è esibita in numerosi teatri (teatro Coccia- Novara, teatro Civico -Vercelli, teatro dell'Opera- Roma etc..) ed auditorium del nord Italia.

Attualmente continua la sua attività canora all'interno di diverse formazioni musicali, in particolare citiamo il progetto dedicato a musiche originali e alle musiche del jazzista Bill Evans, con arrangiamenti di Giorgia Sallustio per sestetto. La formazione è composta da Nicola Stranieri-batteria, Raffaele Romano-contrabbasso, Nevio Zaninotto-sax tenore, Rudy Fantin-pianoforte, Alessandro Castelli-trombone, Giorgia Sallustio voce e arrangiamenti. Prosegue parallelamente l'attività didattica presso strutture pubbliche e private di Novara e Milano.

Alcune incisioni discografiche:

  • 2002,"Music Academy jazzfunk co. (itinerario breve nella Musica Afroamericana degli anni '70)", live on stage in Udine, Auditorium "Zanon"
  • 2002, "Gimme fantasy" Gianni Coletti feat. The go-gospel girls, etichetta: WARNER
  • 2003, "LIISM (workshop compilation)"
  • 2003, "Safe n'sound by RENAULT"- "Legati e liberi" Dirotta su Cuba, Ed. Musicali Mistermagoo )
  • 2006, "Re-touch"- "Too-shy" Re-touch feat. Giorgia S., etichetta: SONY-BMG
  • 2007, "Non è una malattia" Alessandro Castelli feat. Giorgia Sallustio, etichetta: MUSIC CENTER
  • 2010 "Yeah"Lorenzo Tommassini feat. Sally J. Rouge: SAIFAM MUSIC
  • 2013 "Back to black" video per Rai 5