Big Band Jazz Night

Giovedì, 10 Dicembre 2020 at 21:00

Nuovo Teatro Faraggiana, Via Dei Caccia 1/F, Novara, 28100

Streaming gratuito

Musica in scena

Rassegna "Musica in Scena"
a cura di Scuola di Musica Dedalo e Fondazione Nuovo Teatro Faraggiana

 

Il concerto è ancora visibile sul canale You Tube A-Novara.

La Faraggiana Big Band diretta da Wally Allifranchini incontra il grande tenorsassofonista americano nato a Ithaca, New York.
La scaletta della serata prevederà standard jazz, composizioni originali di Michael Rosen e, come da tradizione nelle big band, celebri brani jazz con influenze latin e funk.

Faraggiana Big Band
diretta da Wally Allifranchini
featuring Michael Rosen, sax tenore e sopranoWally Allifranchini sax e direzione
Saxofoni: Wally Allifranchini, Claudio Guida, Daniele Comoglio, Giancarlo Porro, Daniele Gardino
Trombe: Daniele Moretto, Fabio Buonarota, Sergio Orlandi, Camilla Rolando
Tromboni: Rudy Migliardi, Angelo Rolando, Giovanni Distefano, Andrea Andreoli
Chitarra: Alessandro Borgini
Piano: Andrea Pollione
Keyboards, Ewi: Walter Calafiore
Contrabbasso: Marcello Testa
Batteria: Nicola Stranieri

I brani eseguiti:
COUNT BUBBA'S REVENGE / composer/arranger: GORDON GOODWIN
BODY & SOUL / composer: JOHNNY GREEN, arranger: DAVE WOLPE
COPYCAT / composer: MICHAEL ROSEN, arranger: WALLY ALLIFRANCHINI
HORN of PUENTE / composer: GORDON GOODWIN
C JAM BLUES / composer: DUKE ELLINGTON, arranger: DAVE WOLPE
FAIR WEATHER AHEAD / composer: MICHAEL ROSEN
HUNTING WABBITS / composer/arranger: GORDON GOODWIN
PICK UP THE PIECES / composer: DUNCAN, arranger: ARIF MARDIN


Faraggiana Big Band
E’ un’orchestra formata sotto la direzione di Wally Allifranchini e raccoglie i migliori musicisti jazz del nostro territorio. Nasce come formazione stabile per i concerti di Musica in Scena curati dalla Dedalo per il Teatro Faraggiana. Si profila come orchestra stabile novarese.
La big band potrà accompagnare diversi itinerari musicali declinati secondo le tante anime che la compagine ha in sé.

Michael Rosen
Definito da Il Messaggero “Un artista interessante e intelligente che sa dialogare con il pubblico e trasmettere grandi vibrazioni”, sassofonista/compositore Michael Rosen si stabilisce in Italia nel 1987, e attualmente risiede tra Roma e Londra. Durante la sua permanenza sul panorama musicale Europea, Rosen svolge il ruolo di solista ospite su circa 200 cd, per dozzine di artisti, alcuni di cui sono icone di pop e folk come Sarah Jane Morris, Mina, Celentano, Concato, Rossana Casale, Renato Zero ed Eugenio Finardi e molti altri, ma la sua attività maggiore si svolge in ambito jazz. Rosen vanta collaborazioni con un numero di artisti di jazz troppo vasto da citarne tutti, ma che comprende Sheila Jordan, Enrico Rava, Franco D’Andrea, Roberto Gatto, Stefano Bollani, Danilo Rea, Carl Anderson, Peter Bernstein, Mike Stern, Kenny Wheeler, L’Orchestra Della Scala e Bobby McFerrin, nonchè il gruppo Inglese di Folk-Jazz Pentangle.

L’ultimo dei 9 cd svolti da Rosen come leader, “Sweet 17”, esce per la Jando Music/Via Veneto. L’album, registrato al legendario studio “Sear Sound” di New York con Bill Stewart, Lage Lund , Matt Penman e Ralph Alessi viene incluso nella Jazzit Awards Greatest Jazz Albums of 2015.

Tre volte, Rosen si piazza nei primi 10 sassofonisti sopranisti al livello mondiale nella Jazzit Magazine Reader’s poll, arrivando quarto nel 2011, dopo Dave Leibman, Wayne Shorter e Branford Marsalis.

Claudio Allifranchini
Claudio “Wally” Allifranchini nasce a Romagnano Sesia in provincia di Novara. Sassofonista, multistrumentista, arrangiatore e compositore ha svolto la sua professione negli anni suonando con grandi artisti jazz come Giorgio Gaslini e Enrico Rava. Ha collaborato per più di 10 anni con la “Jazz Class Orchestra”, big band dei Pomeriggi Musicali di Milano, dove ha avuto l’opportunità di suonare accanto ad artisti come Ennio Morricone, Phil Woods, Bob Mintzer, Giorgio Gaslini, Gianni Basso, Bruno Tommaso, Ronnie Cuber, Barney Kessel, Lee Konitz e molti altri. Attivo anche come compositore e arrangiatore, oltre che come sassofonista, ha vinto nel 1996 con il proprio brano “Gazpacho” il prestigioso concorso di arrangiamento e composizione jazz “Barga Jazz”. Molto attivo anche nel campo della musica pop, innumerevoli sono infatti le sue partecipazioni come side man a tantissime registrazioni, tour e trasmissioni televisive con i più grandi cantanti italiani. Da molti anni è docente alla Scuola di Musica Dedalo di Novara dove tiene il “Laboratorio Jazz per Big Band” ed il corso di musica d’insieme per piccoli gruppi “Combo Jazz”.