Image

Cecilia Prina

AMBITI DI FORMAZIONE

  • DIPLOMA IN MUSICOTERAPIA presso la Scuola CMT di Milano
  • DIPLOMA IN DIDATTICA DELLA MUSICA e DELLO STRUMENTO (pianoforte)
  • LAUREA IN SCIENZE FILOSOFICHE
  • SPECIALIZZAZIONI NELLE METODOLOGIE DELLA MODERNA DIDATTICA MUSICALE tra cui:
    - 1° e 2° livello Corso Nazionale sulla Metodologia e Pratica dell’ORFF-SCHULWERK
    - DALCROZE: musica in movimento
    - MUSICA IN CULLA: seminari con Paola Anselmi
    - “LA CASSETTA DEGLI ATTREZZI MUSICALI”: corsi di formazione e aggiornamento con Luigi Leo riconosciuti dal MIUR

Inizia lo studio del pianoforte all’età di 5 anni con il M° Emanuele Spantaconi prima e con il M° Sergio Scappini poi, con il quale comincia a sostenere gli esami da privatista presso il Conservatorio “G. Cantelli” di Novara e il Conservatorio “G. Rossini” di Pesaro.

Consegue la laurea in Scienze Filosofiche con il massimo dei voti presso l’Università degli Studi di Pavia con la tesi “Schopenhauer nelle opere di maturità di Wagner”, e prosegue quindi gli studi accademici musicali presso il Conservatorio di Novara, sotto la guida del M° Giorgio Costa.

Si appassiona ben presto al mondo della didattica, con un interesse particolare per la didattica speciale. Segue un tirocinio di didattica pianistica presso la scuola G.B. Molla di Magenta (MI) e si diploma con lode in “Didattica della musica e dello strumento” discutendo la tesi “L’educazione musicale per alunni con difficoltà di apprendimento”, frutto di un progetto per bambini DSA condotto presso l’Associazione Centri del VCO di Domodossola.

Segue nel frattempo diversi corsi di formazione e masterclass su metodologie didattiche con l’Associazione italiana Jaques Dalcroze, il M° Marco Di Bari e il M° Luigi Leo.

Nel 2014 inizia un percorso di formazione in Musicoterapia presso la scuola CMT di Milano: l’approccio alla musica non è più solo puramente didattico, ma la musica stessa diventa strumento nella relazione terapeutica con pazienti più e meno giovani. Approfondisce in questo modo studi di psicologia, pedagogia, psichiatria, neurologia e musicoterapia. Frequenta seminari di Musicoterapia in gravidanza con la dott.ssa Barbara Sgobbi. In qualità di tirocinante musicoterapeuta affianca il dr. Giovanni Ansaldi presso l’Istituto Palazzolo Don Gnocchi di Milano e collabora con la dott.ssa Liliana Vassallo presso il Dipartimento di Salute Mentale dell’Asl di Novara Sud seguendo pazienti psichiatrici. Sceglie quindi di approfondire l’intervento terapeutico rivolto all’età evolutiva, in particolare a bambini con difficoltà emotive, relazionali e comportamentali, sotto la guida e la supervisione del dott. Ferdinando Suvini, del dott. Davide Cavagna e della dott.ssa Paola Chieffi. Si diploma con lode discutendo la tesi “Relazione ed elaborazione nell’Intervento musicoterapico: esperienze in età evolutiva e con adulti”.

Da alcuni anni collabora con diverse associazioni musicali e scuole in Ossola, nel novarese e nella zona di Milano, (Scuola di Musica Dedalo, Associazione musicale Crescercantando, Associazione Confetture Musicali…) con le quali segue giovani pianisti in formazione, progetti di educazione e alfabetizzazione musicale nelle classi e progetti di propedeutica nelle scuole d’infanzia.

Prosegue l’attività formativa didattica presso la sede dell’Orff-Schulwerke italiana a Roma, dove ha concluso il livello intermedio. Contemporaneamente, segue seminari di didattica musicale con il M° Giovanni Piazza, M° Ciro Paduano, M° Alberto Conrado, M° Paolo Cerlati, M° Paola Anselmi e il M° Marcella Sanna.

Dal 2001 al 2017 fa parte della Banda Musicale di Baceno, in qualità di clarinettista.

Dal 2016 al 2019 è docente di Musica e referente per l’area musicale presso la Scuola Secondaria di Primo Grado dell’Istituto A. Rosmini di Domodossola.

Attualmente frequenta il biennio di specializzazione di “Didattica della Musica” presso il Conservatorio G.Cantelli di Novara.