Image

Melisa Volpi

Ho iniziato a studiare il violoncello all’età di otto anni presso la scuola Civica di Musica di Milano tra il 1975 e il 1985 sotto la guida del Maestro Luigi Veccia. Grazie a lui, ai tanti insegnanti del mio percorso e ai numerosi amici e compagni di studio, ho ricevuto una grande apertura verso molte esperienze musicali, sia in Italia sia all'estero, attraverso corsi e concorsi di strumento e di orchestra e di gruppi da camera. Un grande contributo alla mia formazione va al M. Adriano Vendramelli con il quale ho frequentato i Corsi di perfezionamento all’ Accademia Lorenzo Perosi di Biella.

Ho vinto concorsi come violoncellista in orchestre di alcuni Teatri italiani e ho lavorato per più di venti anni nell’orchestra del Teatro Alla Fenice di Venezia. Nella mia lunga esperienza di musicista in orchestra ho potuto incontrare Direttori e solisti di fama mondiale e ho scoperto nella loro musica che saper suonare è una grande ricchezza, una continua ricerca di bellezza, anche se una passione richiede tenacia e resistenza.

La mia formazione di musicista mi ha portato a frequentare anche i corsi principali di metodi di insegnamento del violoncello e della didattica della musica.
Ormai sono quasi 20 anni che insegno presso la Scuola Dedalo e con ogni allievo cerco di scoprire e adattare l’insegnamento alle sue inclinazioni e aspirazioni. Ho avuto grandi soddisfazioni da tutti i miei allievi, ma la più vera e sincera è pensare che in molti di loro ho trasmesso amore per il violoncello e passione per la musica.