Image

Gianluigi Ubezio

Inizia lo studio della chitarra a 11 anni sotto la guida del Maestro Fabrizio Cerri.
A 14 anni comincia il suo percorso di studi presso il Conservatorio “Guido Cantelli” di Novara nella classe del Maestro Maurizio Grandinetti.

A partire dal 2013 prosegue i suoi studi con il Maestro Guido Fichtner, con il quale consegue il diploma accademico di primo livello con il massimo dei voti con una tesi sui preludi del ‘900.

Nell’anno 2016/2017 partecipa al progetto Erasmus+ studiando per un anno nel Conservatorio “Manuel Massotti Littel” di Murcia (Spagna) sotto la guida del Maestro Carmen Maria Ros Abellan; qui ha modo di approfondire le tecniche del flamenco con il Maestro Carlos Piñana. Lo stesso anno inizia a collaborare con la “Orquesta de plectros y guitarras de la Region de Murcia” (OPGRM), con la quale tiene concerti in tutta la regione, in ensemble e come solista.

Nel 2015 fonda insieme a Luca Battioni, Thomas Ettorre e Mirko Ragazzoni il quartetto DownTown Guitar Quartet, con il quale tiene concerti in importanti festival del nord d’Italia, come “Il Mondo della Chitarra” (Novara) e “Festival Corde d’Autunno” (Milano).

Reduce dall’esperienza precedente, nel 2017 fonda con Dante Bignoli, Davide Crenna e Giovanni Scandolara il quartetto “Entòs Guitar Quartet”, con il quale si esibisce in importanti rassegne per conto del Conservatorio “G. Verdi” di Como. Nel 2019 il quartetto partecipa al concorso chitarristico “Città di Voghera”, ottenendo il primo premio nella categoria “ensemble chitarristici”.

Lo stesso anno fonda il gruppo pop/rock “Koinòn”, con il quale nel 2019 registra “Darker Shades”, EP di esordio composto interamente da brani inediti.

Nel Giugno 2020, sotto la guida del Maestro Guido Fichtner, consegue il diploma accademico di secondo livello presso il Conservatorio “G. Verdi” di Como con il massimo dei voti e la lode.

Ha partecipato a numerose masterclass con chitarristi di fama internazionale: Oscar Ghiglia, Judicael Perroy, Ricardo Gallen, Frank Bungarten, Walter Zanetti, Massimo Lonardi, Evangelina Mascardi, Claudio Marcotulli, Stefano Palamidessi e molti altri.